Alfano, Salvini parla a vanvera perché sa che non governerà mai

Italian Interior Minister Angelino Alfano talks to the press on October 8, 2013 before a Justice and Home Affairs Council meeting at the Kirchberg Conference Center in Luxembourg. EU interior ministers are meeting amid increased calls after the Italian disaster for a coordinated response to tackle a growing influx of refugees and economic migrants. AFP PHOTO / GEORGES GOBET

Angelino Alfano, ministro dell’Interno, intervenendo ad Agorà (Rai3), spiega che l’Italia fino ad oggi ha avuto “un buon sistema di prevenzione” contro il terrorismo, un sistema “che ha funzionato e del quale bisogna essere orgogliosi e fieri. Non c’è paese a rischio zero e dobbiamo ricordare agli italiani che ogni giorno lavoriamo per rendere l’Italia un paese più sicuro nel quale vivere”.

A proposito di immigrati: “Stiamo lavorando per dare ai sindaci la possibilita’ di ricevere direttamente i migranti senza che in mezzo ci siano la Regione o la Prefettura, in modo che ogni comune possa avere dal ministero dell’Interno il sostegno per ospitare i migranti o i profughi". "Se c’e’ un’equa distribuzione sul territorio nazionale non si crea la reazione della popolazione. Faremo un bando che dara’ la possibilita’ ai comuni che aiutano di essere a loro volta aiutati".

Per Alfano la vicenda dei migranti bloccati a Ventimiglia "e’ uno schiaffo all’Europa. Sono li’ perche’ vogliono andare in Francia, e altri dalla Francia vogliono andare in Inghilterra. Il tema dello spostamento dei migranti e’ inevitabile in questa fase della storia". "Dobbiamo non fare morire in mare chi scappa da guerre e persecuzioni, e accoglierlo in Europa, non in Italia. Dobbiamo fare una battaglia per l’equa distribuzione in Europa, non possiamo farli morire".

"Salvini prende i voti che sono il fatturato della paura. Lui rappresenta una scommessa contro l’Italia. Non dico che porti sfiga, ma tifa perche’ le cose vadano male. In cuor suo se accade qualcosa di grave in termini di terrorismo o immigrazione sa che prende piu’ voti. E poi dice parole in liberta’ perche’ sa che non governerà mai".