Porcellum, Stefania Craxi: Ha creato Parlamento di cui c’è da vergognarsi

Stefania Craxi, presidente del movimento ‘Riformisti Italiani’, interviene nel dibattito che riguarda la legge elettorale. "Il fallimento del ‘Porcellum’, con la nomina di deputati e senatori da parte dei segretari di partito, invece di essere eletti dal popolo, è stato totale. Al posto di un Parlamento di eccellenti abbiamo avuto un Parlamento di cui ci siamo spesso vergognati. La proporzionale era il traguardo di una lotta di progresso condotta da generazioni. Tornerà ad esserlo". E poi lancia la sua proposta: "La proporzionale ‘corretta’ è il sistema elettorale che meglio si adatta alle caratteristiche di una società politica che deve essere a un tempo libera e regolata nelle sue espressioni". "C’è un sistema equilibrato nel quale potrebbero riconoscersi tutti o almeno tutti coloro che ricercano soluzioni corrette senza forzature e senza rischi ai fini di un buon funzionamento del sistema democratico. E’ un sistema a due turni congeniato in questo modo: proporzionale al primo turno con soglia di sbarramento; elezione del premier e della coalizione di governo al secondo turno, con annesso premio di maggioranza. Il ritorno al principio della proporzionale riaprirebbe le porte della partecipazione; il premio di maggioranza garantirebbe la stabilità di governo, unitamente all’istituto della sfiducia costruttiva".

NESSUN COMMENTO

Comments