Italiani nel mondo, Afghanistan: parte costruzione pronto soccorso e comandi di polizia ad Herat

for a smile

Oggi in Afghanistan sono cominciati i lavori per la costruzione di una centrale operativa che servirà a dare risposte veloci alle emergenze sanitarie, e la costruzione di due nuovi comandi di polizia nella citta’ afghana di Herat. Sono i militari italiani ad occuparsi dei lavori.

L’obiettivo e’ quello di creare un pronto intervento, unico nella regione Ovest dell’Afghanistan. Il pronto soccorso sarà attivo notte e giorno, 24 ore su 24.

Il pronto soccorso verra’ realizzato in un edificio dedicato, vicino all’ospedale di Herat. Una centrale operativa dotata di 7 linee telefoniche, propri medici e infermieri, sara’ costantemente collegata a 5 ambulanze che saranno messe al servizio gratuito della popolazione attraverso il numero d’emergenza. Il centro di emergenza dara’ occupazione a circa 50 persone, per le quali la Cooperazione provvedera’ alla formazione e professionalizzazione.

Sono realizzati in stretta cooperazione con le forze di sicurezza di ISAF, invece, i nuovi comandi di polizia, inseriti in una strategia ideata dal Governo Afgano volta al supporto della polizia impegnata nella provincia con oltre 2mila uomini.

NESSUN COMMENTO

Comments