Italiani all’estero, Il meglio del jazz italiano sbarca a Dubai

Il meglio del jazz italiano sbarca a Dubai. L’Ambasciata italiana negli Emirati Arabi Uniti, in collaborazione con Suoni Italiani, Puglia Sounds e Salini Costruttori Dubai, ha infatti organizzato l’Italian Jazz Garden, che si terrà dal 18 al 22 febbraio nell’ambito del decimo Skywards Dubai International Jazz Festival.

All’Italian Jazz Garden saranno protagonisti: da Bari Nicola Conte Jazz Combo con i suoi ritmi jazz elettronici mischiati alla bossanova; il Gaetano Partipilo Quintet guidato dal sassofonista barese dedito alle sperimentazioni ritmico-melodiche; l’Alice Ricciardi Quartet con a capoo la giovane cantante milanese; la piccola orchestra italiana senza strumenti Mezzotono Quintet; e il duo composto da Luca Mannutza e Max Ionata.

NESSUN COMMENTO

Comments