Italiani all’estero, Garavini (Pd) da Modena a Berlino per combattere la mafia

Il settimanale tedesco Spiegel la definisce una “antivelina”, una donna in grado “di imporsi anche nel mondo conservatore dell’emigrazione italiana”. La Zeit come “un esempio da seguire” dopo aver fondato “Mafia? Nein danke!” (Mafia? No grazie!) fra gli emigrati italiani in Germania. L’on. Laura Garavini, nata a Vignola nel 1966 ma da anni residente in Germania dove vive e lavora, sarà ospite domani, mercoledì 31 agosto, della Festa del Pd di Modena. Alle 19, nello spazio Happy our, parlerà di mafia assieme a Davide Pati dell’associazione Libera. L’on. Garavini è stata eletta in Parlamento nella circoscrizione Europa e attualmente è capogruppo Pd nella commissione Antimafia della Camera. All´indomani della strage  della ´ndrangheta a Duisburg, nel 2007, ha dato vita, fra gli italiani in Germania, al movimento “Mafia? Nein danke!”.

NESSUN COMMENTO

Comments