Italiani all’estero, ‘Anteprima’ avvicina Italia e Turchia

Italia e Turchia sempre più vicine, anche nella cultura. Sei artisti dei due paesi presenteranno i loro film e video presso l’Istituto italiano di cultura (Iic) il 20 settembre. L’iniziativa è promossa dall’ambasciata italiana ad Ankara e dall’Iic e si chiama "Anteprima": si presenta al pubblico internazionale di Istanbul come una finestra su due Paesi – Italia e Turchia – che nel tempo hanno costruito un solido dialogo e che per la prima volta offrono l’occasione di confrontare le rispettive produzioni video.

La scelta delle opere rispecchia sensibilita’ artistiche distinte, condizioni storiche di sviluppo e tempi di crescita diversi. Le immagini in movimento delle artiste italiane analizzano la realta’ filtrata da una visione intima e soggettiva; nei video degli artisti turchi, invece, si percepisce l’urgenza di partecipare alla crescita economica e culturale del proprio paese, con prese di posizione critiche nei confronti di alcuni aspetti controversi.

Sono tutte opere che dichiarano la propria appartenenza a un contesto culturale d’origine riconoscibile, ma che al tempo stesso testimoniano il livello di penetrazione e diffusione raggiunto in tutto il mondo dal linguaggio video e cinematografico. Anteprima, un evento parallelo della dodicesima Biennale di Istanbul e primo progetto di AlbumArte, anticipa una serie di appuntamenti internazionali legati alla produzione e alla sperimentazione di film e video d’artista che avra’ come asse privilegiato l’Italia e la Turchia.

NESSUN COMMENTO

Comments