Italiani all’estero, ecco come si diventa Miss Italia nel New Jersey

Nel 2015 è stata Amanda Castellano a diventare Miss UNICO a Hillsborough nel New Jersey. Ma quest’anno? Il comitato organizzatore locale dell’associazione che raccoglie gli italo-americani ha aperto le iscrizioni per la competizione del 2016. Chi può partecipare? Primo requisito, fondamentale, bisogna essere italiane per almeno il 50% e risiedere a Hillsborough, età tra i 18 e i 25, le candidate devono essere portate a parlare in pubblico e devono anche imparare quali sono i motti, gli obiettivi di UNICO e per la vincitrice poi ci saranno diverse apparizioni in eventi locali.

Le aspiranti Miss dovranno presentare una dettagliata biografia con gli studi effettuati, il servizio alle comunità che è stato svolto negli anni, hobby e interessi, poi ancora eventuali partecipazioni in ambito artistico, musicale e anche sportivo. Poi, la parte fondamentale, l’italianità: genitori, nonni e la regione dell’Italia nella quale affondano le radici della famiglia.

La biografia deve anche mettere in evidenza le tradizioni italo-americane alle quali maggiormente si è attaccati. Poi ogni concorrente dovrà rispondere a una domanda: ‘Cosa significa per te il patrimonio italo-americano?’.

Il termine ultimo per presentare le domande è il 4 luglio. Poi alla fine del mese di luglio sarà annunciata la vincitrice, così ha spiegato Anthony Ferrara, presidente di UNICO Hillsborough.

UNICO National è una organizzazione creata per gli italo-americani, fondata nel 1922 a Waterbury nel Connecticut per impegnarsi in ‘opere di carità, sostenere l’istruzione e compiere azioni patriottiche’.

NESSUN COMMENTO

Comments