Italiani all’estero, convegno sull’italiano a Basilea 16-17 novembre

Anche il Gruppo DES (Docenti degli Enti Gestori in Svizzera) era presente sabato 17 novembre presso l’Università di Basilea all’interessantissimo seminario: “L’italiano in Svizzera: lusso o necessità?”. Nei loro interventi i rappresentanti del Gruppo hanno cercato di rendere visibile la situazione di estremo disagio che stanno vivendo da anni gli insegnanti assunti in loco, conseguenza della precarietà sempre più drammatica dei Corsi di Lingua e Cultura Italiana, e per il continuo taglio al contributo MAE agli Enti Gestori, e per una politica scolastica poco avveduta e centrata sulla tutela di privilegi ormai anacronistici.

Essi hanno inoltre sollecitato quanti fra i presenti ne hanno la possibilità e la capacità politica a impegnarsi a ricercare soluzioni nuove e stabili all’attuale situazione, in stretta e crescente collaborazione con gli Enti Gestori e le locali autorità politiche e scolastiche, sull’onda del crescente interesse sociale evidenziato anche da varie prese di posizione apparse negli ultimi mesi sui giornali locali e dalla petizione lanciata dal VPOD di Zurigo, e da ultimo l’intervista a Felix Birchler, responsabile regionale degli operatori della scuola.

NESSUN COMMENTO

Comments