Francesca Alderisi a Buenos Aires, grande partecipazione del pubblico

La conduttrice e autrice nota al pubblico di Rai Italia. Molte le parole di elogio rivolte alla conduttrice da parte dei rappresentanti della comunità italiana presenti

Grande partecipazione del pubblico per l’incontro di Francesca Alderisi con la comunità italiana, tenutosi venerdì 16 giugno presso la Sala Benedetto Croce dell’Istituto Italiano di Cultura a Buenos Aires. Durante le quasi tre ore trascorse insieme ai telespettatori, che l’hanno raggiunta da diverse città per trascorrere insieme il pomeriggio e rivolgerle domande, la conduttrice e autrice nota al pubblico di Rai Italia, ha avuto modo di raccontare come è nato il suo amore per gli italiani nel mondo che nell’anno 2000 l’ha portata a condurre la prima di una lunga serie di puntate del popolarissimo programma televisivo “Sportello Italia” e in seguito la rubrica “Cara Francesca”.

“Con tristezza devo confessarvi di essere molto amareggiata di non essere coinvolta da ormai un anno in nessun programma di Rai Italia, allo stesso tempo sono fiduciosa di tornare prossimamente a ricoprire un ruolo televisivo adeguato alle competenze ed esperienza acquisita in questi anni in tema italiani nel mondo”.

Molte le parole di elogio rivolte alla conduttrice da parte dei rappresentanti della comunità italiana presenti, quali il Console Generale Riccardo Smimmo, la Direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura a Buenos Aires, Maria Mazza, il presidente del Comites di Buenos Aires Dario Signorini e il fondatore de “L’Italiano” Gian Luigi Ferretti.

Mercoledì 14 giugno, Francesca Alderisi ha partecipato tra l’altro alla Cena di Gala organizzata in occasione della quinta edizione del Premio “L’Italiano” nella prestigiosa residenza dell’Ambasciata d’Italia in Argentina. “Un grande onore potere sedere al tavolo dell’Ambasciatore Teresa Castaldo durante questo evento esclusivo e conoscere di persona molte autorevoli personalità della comunità italoargentina”.