Formula 1, Alonso: ‘Ferrari? Non siamo al cento per cento’

Fernando Alonso prevede un inizio della stagione duro per la Ferrari. Secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo ‘As’, infatti, il pilota asturiano in occasione della sfida tra Barcellona e Sporting League ha rotto il silenzio dopo gli ultimi test: "Stiamo bene, ma abbiamo ancora molte cose da migliorare – afferma a Canal + Liga – Ora siamo negli ultimi giorni di preparazione e vogliamo capire dove siamo. Abbiamo ancora del lavoro da fare e dobbiamo stringere i denti e continuare a migliorare, poco a poco".

Parlando invece a BarcaTv, il canale tematico del club ‘blaugrana’, Alonso rincara la dose sulle prospettive per il 2012: "La Ferrari e’ peggio di Messi e Iniesta. Nelle prime gare soffrira’ perche’ non siamo al cento per cento". Il ‘driver’ di Oviedo, tifoso del Real Madrid, ha parlato quindi anche di calcio. "Il Barcellona e Guardiola sono fatti l’uno per l’altro", ha affermato. "Mi piace il calcio e a volte ho l’opportunita’ per venire a vederlo. Io sono dell’Oviedo ma un po’ piu’ del Real Madrid. Lo spettacolo del calcio e’ grandioso". In particolare, secondo Alonso, quello del Barcellona: "Gioca cosi’ bene, e’ divertimento puro", ha ammesso.

NESSUN COMMENTO

Comments