Coppa del Mondo sci alpino, Cuche fa cinquina sulla Streif

Una discesa accorciata a un minuto e 13 secondi, con partenza dall’Alte Schneise, praticamente la partenza del superG, sotto una nevicata fittissima e con molta neve fresca in pista. Questa e’ stata l’edizione 2012 dell’Hahnenkamm, sulla mitica Streif. La vittoria e’ andata a Didier Cuche, stabilendo il record assoluto di vittorie sulla pista di Kitzbuehel.

Nell’anno del ritiro annunciato, il velocista svizzero conquista la quinta vittoria della carriera sulla Streif (1998, 2008, 2010, 2011 e 2012) e regola una pattuglia di tre austriaci che si piazzano dal secondo al quarto posto: Baumann, Kroell e Puchner. Cuche ha vinto la gara nella parte finale, dove ha saputo portare una velocita’ e una pulizia di linea impossibile per tutti gli altri. Romed Baumann gli e’ rimasto alle spalle per 24 centesimi, Klaus Kroell per 30 e Joachim Puchner per 36. Il migliore degli azzurri e’ stato Christof Innerhofer, tra i piu’ reattivi fino all’Hausbergkante, ma vittima di un brutto errore proprio all’uscita che ha fatto tremare il parterre d’arrivo. Innerhofer e’ rimasto in piedi e ha concluso al 16esimo posto con un ritardo di 69 centesimi.

NESSUN COMMENTO

Comments