850mila euro in contanti, colpo grosso a furgone portavalori

850mila euro in contanti. Questo il bottino che un gruppo di banditi armati è riuscito a portarsi a casa dopo un assalto a un furgone portavalori, bloccato e rapinato tra Ponte e Casalduni, in provincia di Benevento. Nessun ferito, ma il colpo sembra essere stato studiato nei minimi particolari.

Infatti, dopo avere bloccato in entrambi i sensi di marcia la strada statale 94, all’altezza del comune di Casalduni, utilizzando due compattatori rubati e chiodi a tre punte, un gruppo di banditi armati e con il volto coperto da passamontagna, ha bloccato il furgone portavalori della società di vigilanza privata ‘Il poliziotto notturno’ di Benevento, riuscendo a penetrare all’interno e a rubare le cassette di sicurezza dentro le quali era custodito il contante.

Numerosi posti di blocco sono stati istituiti dai Carabinieri, in tutta la zona, anche con l’ausilio di un elicottero.

Le cinque auto a bordo delle quali sono fuggiti i rapinatori, sono state trovate dai carabinieri e sequestrate.

NESSUN COMMENTO

Comments