Ufficio visti a Santo Domingo, ci siamo quasi? Ecco tutte le novità

L’Ambasciata d’Italia a Santo Domingo, come è noto, ha chiuso i battenti il 31 dicembre 2014. Gli italiani della Repubblica Dominicana sono sempre più arrabbiati nei confronti di un governo, quello guidato da Matteo Renzi, che ha approvato la chiusura della sede diplomatica tricolore. Di buono, in tutta questa brutta storia, c’è che prima della pausa estiva la comunità italiana residente nell’isola caraibica ha vinto una prima importante battaglia: il Tar del Lazio ha dato ragione a quei connazionali che avevano presentato ricorso contro la decisione dell’esecutivo. Dunque? Il governo ha assicurato che farà appello, per ora questa assurda vicenda continua.

DAL TAR UNO SCHIAFFO ALLA FARNESINA

"SENTENZA TAR NOSTRA RIVINCITA"

Ambasciata chiusa dal 1 gennaio 2015, dunque. Servizi consolari addio. E addio visti. Già, per tutti questi mesi i dominicani non hanno potuto ottenere alcun visto per viaggiare in Italia. Ma ore le cose potrebbero cambiare.

IL NUOVO UFFICIO VISTI La foto che vedete allegata a questo articolo é stata scattata oggi dal nostro corrispondente a Santo Domingo Flavio Bellinato, connazionale residente in Repubblica Dominicana. “Il nuovo ufficio a quanto pare verrà aperto tra la prima e la seconda settimana di ottobre”, conferma Bellinato dai Caraibi, e continua: “La società incaricata di ricevere le richieste si chiama VSF GLOBAL e da diverso tempo gestisce le pratiche di visto per la Spagna. É lo stesso ufficio che tra il 2013 e 2014, sempre per conto della Spagna, ha seguito le pratiche di visto di corta durata per l’Italia”.

L’EDITORIALE Ambasciata Santo Domingo, comunità italiana 1 Farnesina 0 – di Ricky Filosa

L’agenzia, secondo quanto confermato da ItaliaChiamaItalia, si trova nella "Plaza Merengue", avenida 27 de Febrero esq. Av. Tiradentes, Santo Domingo. Non é ancora chiaro quali siano le nuove procedure e le tempistiche di rilascio o diniego dei visti. Bisogna attendere che la notizia venga ufficialmente pubblicata sul sito web dell’Ambasciata d’Italia a Panama.

LA PRECISAZIONE Sui social network gli italiani della RD parlano dell’apertura dell’ufficio visti ma non sono pochi quelli che fanno confusione. Bellinato precisa: "Questa agenzia non é l’equivalente della Sezione Consolare che avevamo prima presso la nostra ex Ambasciata. Si tratta di un’agenzia privata che tratterà solo ed esclusivamente visti per conto di quella che continua ad essere la nostra Rappresentanza di riferimento: l’Ambasciata d’Italia a Panama. In questo modo i cittadini dominicani non dovranno affrontare scomodi e costosi viaggi fuori dal loro paese”.

Il nostro corrispondente aggiunge: “Speriamo soprattutto che, nei casi di richieste di trascrizione di atti di stato civile (nascita e matrimonio) inviate all’Ufficio Consolare a Panama, così come di assenza di requisiti chiari e di un ufficio in loco dove consegnare queste pratiche di persona, non vi siano ulteriori ritardi nel rilascio dei visti in favore dei famigliari dei cittadini UE, i quali indubbiamente hanno precedenza ed agevolazioni rispetto ad altri, secondo quanto é stabilito da normative europee ed il DL n.30 del 2007.

Come ItaliaChiamaItalia ci auguriamo davvero fin da subito che possano essere smaltite velocemente le pratiche pendenti di tutte quelle persone che stanno aspettando di ricevere il servizio in RD da quasi dieci mesi.