Made in Italy, il vino italiano sbarca a New York

VINO 2015 – l’Italian Wine Week, quattro giorni intensi per far conoscere il settore vitivinicolo italiano. Dopo il successo delle edizioni precedenti, ICE AGENZIA rinnova l’impegno nel consolidare e ampliare la  offerta italiana sul mercato americano.  Un mercato che nel 2014 è cresciuto notevolmente: nei primi 11 mesi del 2014, le importazioni di vini italiani negli USA sono incrementate  del 6.3% rispetto al 2013. L’Italia è il maggior esportatore di vino negli USA e negli ultimi tre anni ha sempre incrementato la “distanza” su chi segue. Il 2015 promette altrettanto bene anche grazie al recente apprezzamento del dollaro nei confronti dell’euro, che rende il prezzo  dei prodotti italiani sempre più conveniente.

Vino 2015 mostrerà circa 350 cantine, presenti direttamente o tramite 37 importatori, per un’offerta totale di ben 1200 etichette, provenienti da 17 Regioni italiane, tra cui Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Il programma di questa edizione 2015 offre oltre 25 tra incontri, seminari, dimostrazioni e dibattiti, nonche’ il Grand Tasting  al quale parteciperanno 1,500 operatori del settore.  I produttori che non hanno ancora presenza sul mercato USA, potranno godere di un accesso immediato e privilegiato tramite il programma Meet & Greet/Vino 2015 Direct, che consentira’ loro di presentare i prodotti e di fare business direttamente con distributori, retailers e Stati a monopolio.