Italiani nel mondo, Ferragosto italiano anche in Texas

Vincenzo Arcobelli, consigliere CGIE, ha informato della presenza del nuovo console onorario d'Italia, il quale tra poco dovrebbe ricevere lo strumento che consentirà di prelevare le impronte digitali per il rinnovo dei passaporti

Si è svolto anche in Texas il tradizionale evento del Ferragosto italiano. Circa un centinaio gli italiani ed Italo Americani che hanno partecipato all’iniziativa dell’Associazione dei Siciliani in Texas, ospite presso i locali di Cibo Divino Market di Daniele Puleo.

Vincenzo Arcobelli, consigliere CGIE per gli Stati Uniti, ha voluto informare della presenza del nuovo console onorario d’Italia, il quale tra poco dovrebbe ricevere lo strumento che consentirà di prelevare le impronte digitali per il rinnovo dei passaporti. Una notizia molto apprezzata dai connazionali. Del resto, se parliamo di italiani nel mondo, migliorare i servizi consolari è da sempre una delle priorità di questo governo.

Tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020, ha annunciato Arcobelli, ci saranno eventi promozionali italiani che vanno dall’arte al design, dal fashion alle automobili al cinema. In aggiunta scambi tra Università per promuovere la lingua e la cultura italiana anche attraverso il turismo e la ricerca scientifica.

Un anno che vedrà come protagonisti il mondo Associativo locale come la SAAT e le altre organizzazioni sia a livello statale che a livello nazionale, della rappresentanza degli Italiani all’estero, e degli Enti addetti alla promozione del made in Italy.