Italiani all’estero, Franco Santellocco coordinatore MAIE per il Nord Africa

Nominato da Riccardo Pinna, coordinatore MAIE di tutta la IV ripartizione. Da sempre Santellocco è impegnato nell’associazionismo e nel sociale

Franco Santellocco con il presidente del MAIE, Sottosegretario agli Esteri Sen. Ricardo Merlo

Franco Santellocco Gargano è il nuovo Coordinatore MAIE per il Nord Africa, che comprende Marocco, Algeria, Tunisia, Egitto, Israele, Etiopia, Eritrea e Somalia. A nominarlo è stato Riccardo Pinna, Coordinatore MAIE per tutta la IV ripartizione elettorale, Africa Asia Oceania e Antartide, d’accordo con il presidente del MAIE, Sen. Ricardo Merlo.

CHI E’ FRANCO SANTELLOCCO GARGANO

Ingegneria, Economia, Master in Marketing: una formazione di base che ne aiuta a comprendere il prestigioso percorso plurisettoriale. Esperto di impianti criogenici, petrolchimici e manifatturieri, ha operato, prima quale manager in multinazionali, poi ai vertici gestionali, è tuttora Presidente di Società di Ingegneria per impiantistica e tecnologie avanzate.

L’impegno nelle dinamiche economiche, culturali, sociali ed umanitarie, lo porta a fondare e presiedere realtà associative regionali, nazionali ed internazionali, così promuovendo e tutelando il lavoro italiano nel mondo, il sostegno alle fasce deboli, istituendo progetti culturali e di formazione, ma anche umanitari mirati a salvare decine di bimbi affetti da malformazioni cardiache congene, in questo coinvolgendo realtà governative diffuse.

Giornalista, ha fondato e diretto a Milano una testata giornalistica, condirettore e direttore editoriale in altre, collabora tuttora con Agenzie Internazionali e riviste specialistiche.

Già membro del Comitato Nazionale Italiano per il Collegamento tra il Governo e l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Agricoltura e l’Alimentazione, Ambasciatore Onorario della Regione Abruzzo, membro eletto del Consiglio Regionale Abruzzesi nel Mondo, accolto nel Sovrano Militare Ordine di Malta (attuale v-Delegato Abruzzo e Molise).

Intensa l’attività rotariana ricoprendo a tutt’oggi incarichi operativi internazionali, benefattore della Rotary Foundation, ha ricevuto le più alte distinzioni ed è Socio Onorario di Rotary Clubs italiani e stranieri.

Chiamato alla Presidenza onoraria della Associazione “Mario Lucci – Musica e Cultura”.

Ha ricevuto vari riconoscimenti. Tra questi, quelli dal Capo dello Stato: le Onorificenze OMRI: Cavaliere Ufficiale – Commendatore – Grand’Ufficiale – Cavaliere di Gran Croce – Grand’Ufficiale OSSI/Ordine della Stella della Solida-rietà Italiana – Maestro del Lavoro/ Stella al Merito del Lavoro.