Italiani all’estero, Argentina: Bahia Blanca celebra la lingua italiana

Bahia Blanca celebra la lingua e la cultura italiana. In occasione del "festival Cultural" della citta’, gli studenti dei corsi di lingua italiana hanno presentato in alcuni stand illustrativi il lavoro svolto nel corso dell’anno scolastico e si sono esibiti in una serie di attivita’ artistiche, rappresentative della nostra lingua.

La citta’ conta oltre 300mila abitanti, di cui molti sono di origini italiane (circa il 40 per cento), incluso il sindaco Gustavo Bevilacqua e l’arcivescovo Guglielmo Garlatti. Gli studenti possono usufruire dei corsi organizzati dalla Dante Alighieri, dall’Istituto Il David, dalla Universidad Nacional del Sur e da numerose scuole quali – ad esempio – la Escuela Normal Superior, oppure istituti privati quali il Collegio Solar.

L’iniziativa e’ sostenuta dal nostro consolato generale a Bahia Blanca e rientra nelle attivita’ che la rete diplomatica e la Farnesina hanno messo in campo per la promozione dell’italiano, la quarta lingua piu’ studiata al mondo. Questo risultato e’ stato ribadito recentemente durante i lavori degli Stati Generali della Lingua Italiana, che si sono tenuti il 21 e 22 ottobre a Firenze. L’evento, voluto dal ministero degli Esteri in collaborazione con i dicasteri dell’Istruzione e dei Beni culturali, e’ stato un’occasione per approfondire le correnti strategie di diffusione dell’italiano all’estero e per fare il punto sulle nuove sfide da affrontare.