Cominciata la Settimana della Lingua Italiana in Cina

L'edizione di quest'anno della Settimana della Lingua Italiana e' dedicata al tema "L'italiano sul palcoscenico". Tante le iniziative in programma

Ha preso il via in Cina la XIX edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, grande palinsesto di eventi di promozione della Lingua italiana all’estero organizzato ogni anno nel mese di ottobre dalla rete degli istituti di cultura e dalle rappresentanze diplomatiche italiane nel mondo. Lo riferisce un comunicato stampa, secondo cui l’iniziativa nasce nel 2001 da un’intesa tra il ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale e l’accademia della Crusca, cui si e’ affiancata in seguito la Confederazione svizzera, paese in cui l’italiano e’ una delle lingue ufficiali.

L’edizione di quest’anno della Settimana della Lingua Italiana e’ dedicata al tema “L’italiano sul palcoscenico”. Nel corso delle attivita’ programmate per quest’anno verra’ approfondito il legame tra la Lingua italiana e il mondo del teatro, del cinema e del racconto letterario. Il calendario di eventi organizzati dall’Istituto italiano di cultura di Pechino e ambasciata d’Italia si’ e’ aperto con il “Corso di formazione dei docenti cinesi di Lingua italiana” durante il quale docenti italianisti provenienti da numerose universita’ cinesi si sono riuniti tra l’11 e il 13 ottobre presso l’Universita’ di Tianjin.

Il corso, organizzato in collaborazione con l’Universita’ per Stranieri di Siena (Uss) e la Tianjin Foreign Studies University (Tfsu) e’ stato tenuto dalla professoressa Pierangela Datori, ordinario di linguistica italiana e direttore del Centro di Ricerca e Servizio Ditals della Uss, e dal professor Giuseppe Caruso, assegnista di ricerca presso la stessa universita’.