Spara durante una lite in casa, sospeso pilota Alitalia

ALITALIA PILOTI CAPPELLO BERRETTO PILOTA

Denunciato a piede libero per avere sparato, sembra contro una parete, nella casa di famiglia a Todi e subito sospeso dall’attivita’ di volo: e’ quanto successo al pilota dell’Alitalia Maurizio Foglietti. Un episodio avvenuto la sera di Pasqua e sul quale sono ancora in corso, nel massimo riserbo, le indagini dei carabinieri coordinati dalla procura di Spoleto. Intanto, pero’, i magistrati hanno segnalato quanto successo alla compagnia aerea che ha immediatamente sospeso il pilota. Il quale non era comunque "al momento impegnato in servizi di comando e di volo", ha precisato un portavoce dell’Alitalia. Che ha anche "avviato tutte le verifiche del caso".

Foglietti, considerato un pilota esperto, e’ stato tra l’altro il comandante del volo di linea con il quale il 14 febbraio scorso il presidente della Repubblica Sergio Mattarella aveva raggiunto Palermo da Roma per una visita privata. Non sposato, il pilota appartiene a una famiglia benestante e piuttosto nota a Todi dove si recava di rado.

Dopo avere trascorso la giornata di Pasqua con la madre e un fratello, sembra che Foglietti abbia avuto una discussione con loro per motivi non ancora chiariti. Poi gli spari contro un muro mentre comunque sembra si trovasse in una stanza da solo. I carabinieri rapidamente intervenuti hanno sequestrato la pistola e, sembra, altre armi. Segnalando quanto successo alla procura di Spoleto.

Al centro delle indagini i reati di minaccia grave e di danneggiamento aggravato. Ipotesi che tuttavia – e’ stato spiegato attraverso una nota firmata dal procuratore Alessandro Cannevale – "non consentono l’adozione di misure cautelari o interdittive". "Eventuali accertamenti sullo stato di salute delle persone coinvolte nell’episodio – ha aggiunto il capo della procura di Spoleto – potranno essere condotti, laddove se ne ravvisi la necessita’, per i soli riflessi di natura penale. Non sono invece di competenza di questo Ufficio – ha precisato Cannevale – le valutazioni concernenti l’idoneita’ del sig. Foglietti al servizio svolto per l’Alitalia". Questione della quale si e’ invece occupata la compagnia che ha immediatamente sospeso il pilota dal volo. Mentre il deputato del Pd Michele Anzaldi chiede su Twitter di "ripristinare subito l’obbligo dei piloti di sottoporsi a visita annuale psichiatrica e psicologica".

L’episodio che ha coinvolto Foglietti arriva tra l’altro a quasi due settimane dalla tragedia del volo Germanwings 9525 fatto precipitare sulle Alpi francesi dal copilota Andreas Lubitz, provocando la morte delle 150 persone a bordo. 

NESSUN COMMENTO

Comments