SONDAGGIO TARGATO FDI | Gli italiani “tifano” per le Forze Armate

Per l'83 per cento devono essere "priorità per qualsiasi governo". Leva obbligatoria ipotesi gradita al 58 per cento del campione

Secondo un documento presentato in conferenza stampa da Fratelli d’Italia, gli italiani “tifano” per le Forze armate, le apprezzano e le percepiscono come un fattore di prestigio e di garanzia nella proiezione internazionale del Paese.

“Forze Armate e Pubblica Opinione – 2018” è frutto dell’elaborazione di una serie di sondaggi effettuati dal centro studi AnalisiPolitica fra dicembre 2017 e luglio 2018 su un campione di 800 persone rappresentativo delle popolazione. Alcuni esempi dei quesiti illustrati dimostrano una larga percezione favorevole all’istituzione militare.

Da notare anche un certo consenso per la proposta, avanzata la scorsa estate dal ministro dell’Interno Matteo Salvini, di un ripristino della leva militare, ma “di tipo moderno”: ipotesi gradita al 58 per cento del campione. Gradimento ribadito in un quesito successivo: “Si potrebbe usare la leva obbligatoria, per organizzare una sorta di protezione civile regionale e aiutare le Forze dell’Ordine a controllare il territorio per l’immigrazione clandestina, ma anche la pulizia dei boschi, dei fiumi, la prevenzione degli incendi, eccetera”.

La funzione “civile” delle Forze armate convince “molto” il 35 per cento dei cittadini interpellati e “abbastanza” il 32.