RomaFictionFest, dal 25 al 30 settembre – di Beatrice Boero

RomaFictionFest, la fiction televisiva ha la sua manifestazione. Dal 25 al 30 settembre, prenderà il via la V edizione della kermesse internazionale, organizzata dall’Apt e promossa dalla Regione Lazio e dalla Camera di Commercio. L’evento si terrà fra Auditorium della Conciliazione, multisala Adriano, Sala Tesi della Lumsa e Villaggio della Fiction di fronte a Castel Sant’Angelo.

Il RomaFictionFest è un appuntamento irrinunciabile per tutto il settore internazionale dell’audiovisivo. Verranno presentate tutte le novità riguardanti il settore, fornendo un’interessante viatico per tutti gli addetti ai lavori. Un evento imperdibile, per ritrovarsi, confrontarsi e discutere sia sulle novità della prossima stagione, che su quella appena trascorsa.

Sfileranno sul red carpet i beniamini del pubblico e i nuovi volti delle fiction più popolari. Il programma prevede grandi anteprime italiane e internazionali, workshop di produttori e sceneggiatori, oltre alle presentazioni dei maggiori lavori in corso. Fra le novità, l’area “Youcasting”. Chi si prenoterà on line potrà partecipare ai provini tenuti dai direttori delle più importanti case di produzioni televisive. La sezione “Industry”, invece, vuole rappresentare un collegamento fra le aziende italiane e quelle estere, un laboratorio d’idee, con l’obiettivo di favorire incontri e business tra buyer e direttori di palinsesti per eventuali coproduzioni. In cartellone sono previsti omaggi a grande personalità del cinema, come Walter Chiari, con la retrospettiva, dal titolo “Noi ridevamo”.

Non si mancherà di ricordare la figura di Mario Monicelli, con il corto realizzato da Cinzia TH Torrini. Anche il famoso regista cileno, recentemente scomparso, Raul Ruiz, avrà il suo momento dedicato, con la proiezione dei due episodi della serie “I misteri di Lisbona”. E’infine atteso il produttore americano Tom Fontana, un vero veterano del settore.

Il RomaFictionFest si svolge a Roma dal 2007. Gestito fino al 2010 dalla Fondazione Rossellini, dopo lo scioglimento di questa il festival è organizzato dall’Associazione Produttori Televisivi. Nel ruolo di direttore è confermato Steve Della Casa, che aveva rilevato il ruolo dopo la prima edizione da Felice Laudadio. Le Madrine dell’evento sono state star del cinema come Nancy Brilli, nel 2007, Elena Sofia Ricci nel 2008, Anna Valle nel 2009, Veronica Pivetti nel 2010 e Vanessa Incontrada nel 2011.

NESSUN COMMENTO

Comments