Repubblica Dominicana, ecco il programma MAIE 2016-2017

Undici punti che impegneranno il MAIE di Santo Domingo e della Repubblica Dominicana intera nei prossimi mesi. Tutta la squadra del Movimento Associativo Italiani all’Estero è chiamata a contribuire, partecipando e impegnandosi in prima persona.

La sintesi del programma è stata redatta da Flavio Bellinato, coordinatore MAIE nella capitale dell’isola Hispaniola, d’accordo con Ricky Filosa, coordinatore Centro America e Caraibi. 

Bellinato ha presentato il programma sul suo profilo Facebook. Eccolo qui di seguito.

PROGRAMMA MAIE 2016-2017

1. Promozione e sensibilizzazione riguardo i “DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI ITALIANI IN REPUBBLICA DOMINICANA”

2. Proseguimento della campagna pro riapertura Ambasciata e/o Consolato Generale con ampie deleghe in Repubblica Dominicana (sedi che desideriamo vengano amministrate da funzionari ed impiegati a contratto efficienti ed onesti)

3. Progetto “DIFENDI IL TUO VOTO!”, in vista dei prossimi appuntamenti elettorali, con conseguente classificazione di eventuali inconvenienti con il ricevimento e restituzione dei plichi elettorali.

4. Sostegno alle iniziative pro coesione della comunità residente in Repubblica Dominicana.

5. Organizzazione e/o sostegno di iniziative di carattere sociale in favore dei connazionali in Repubblica Dominicana, in casi di emergenza.

6. Sostegno ad iniziative finalizzate ad ottenere convenzioni per evitare doppie imposizioni fiscali ai pensionati regolarmente iscritti all’AIRE residenti in Repubblica Dominicana.

7. Richiesta di riconoscimento del diritto all’assistenza sanitaria (per le emergenze) in caso di rimpatrio temporale dei connazionali considerati "non emigranti" (cittadini italiani nati o naturalizzati direttamente all’estero), contrariamente a quanto avviene ora (assistenza sanitaria nei casi di emergenza circoscritti ai soli iscritti AIRE considerati come “emigranti”, ovvero nati in Italia e emigrati all’estero).

8. Costituzione di una commissione mista per risolvere la difficile situazione che diversi cittadini italiani residenti in Repubblica Dominicana di seconda e terza generazione si ritrovano a dover affrontare con alcuni Comuni italiani recidivi nel non svolgere il loro compito di trascrizione di atti di stato civile.

9. Campagna informativa riguardo a ciò che è l’Anagrafe Italiani Residenti all’Estero (AIRE) e richiesta di chiarimenti in merito alle modalitá di iscrizione presso la nostra sede diplomatica e consolare.

10. Programma di incentivi ai consumi e sconti presso attività commerciali italiane in Repubblica Dominicana e per l’ottenimento di servizi e beni di prima necessità in generale a favore dei pensionati residenti in loco.

11. Promozione e diffusione del Made in Italy e di tutto ciò che è eccellenza italiana che contribuisce a rafforzare l’italianità nella Repubblica Dominicana.

FLAVIO BELLINATO, Coordinatore MAIE – SANTO DOMINGO