No al governo Monti, elezioni subito!

Noi non ci arrendiamo! Insorgiamo! Sono nauseato! Dove sono tutti coloro che dicevano che Berlusconi aveva formato un governo di signor sí?
 
Adesso abbiamo un Governo composto da persone scelte da un signore in base alle sue personalissime idee, gente che non è stata votata da nessuno e che quasi nessuno conosce. Gente che è stata scelta con telefonate private, incontri davanti ad una tazza di caffè, in base a conoscenze personali, a simpatie o interessi comuni, con un sistema che sa tanto di scambio di favori.
 
Perché dovremmo fare gestire la nostra vita, la nostra Patria, il nostro futuro da una riunione di condominio? Sarà pure un condominio vip, nel quale i condomini hanno tutti studiato alla Bocconi, ma è proprio per questo che non mi fido.
 
Conosco il valore di chi si fa scudo della sua posizione sociale, so bene dell’arroganza di certi professori che obbligano i loro studenti ad acquistare e leggere le loro insipide pubblicazioni in cambio del superamento di un esame, conosco la gratificazione che questa gente prova nel ritrovarsi tra le fila di club d’elite come i Lions o i Rotary.
 
Questa gente si ritrova a fare il Ministro della Repubblica senza che abbia mai preso un solo voto da un elettore, questa gente si ritrova a fare il Ministro della Repubblica solo perché è amica o amico di Monti. Questa è una vergogna, una vergogna che spero duri poco.
 
In questo momento non mi sento rappresentato. Abbiamo gente al governo che non è stata votata da nessuno, abbiamo subito un golpe partito dal cuore dello Stato! Questa farsa che ancora deve cominciare, per me è durata già troppo. La politica si assuma le proprie responsabilità. ELEZIONI SUBITO! 

Giorgio Terzo Catalano, da Facebook

NESSUN COMMENTO

Comments