Natale di Roma, da venerdì 20 a domenica 22 aprile – di Beatrice Boero

Celebrazioni ufficiali ed istituzionali, appuntamenti con la tradizione e il costume, mostre, musica, visite gratuite ai musei civici, iniziative di carattere storico ed artistico, spettacoli. Clou dei festeggiamenti, l’evento “Le stelle di Roma”, che la sera del 21 aprile, in via dei Fori Imperiali, vedrà coinvolti attori e cantanti in performance ispirate al loro legame con la città.

Ecco una sintesi del programma. Venerdì 20 aprile. Alla Sala del Carroccio, in Campidoglio, alle ore 9, XXXII Seminario Internazionale di Studi Storici “Da Roma alla Terza Roma”. Il tema del convegno è “Città e migrazioni; aspetti economici e demografici della translatio imperi da Roma a Costantinopoli a Mosca”. Il seminario si concluderà sabato 21, alle 16, in Aula Giulio Cesare. Alla Sala della Protomoteca, alle 16,30, convegno “Caput mundi, umbilicus mundi. Gli archetipi dell’attualità quotidiana”. Ai Musei Capitolini, Sala Pietro da Cortona, alle 17,30, presentazione del volume “Nel nome la Storia, Toponomastica di Roma Antica”. Sabato 21 aprile. All’Altare della Patria, alle ore 9, il Sindaco depone una corona di alloro al Sacello del Milite Ignoto. In Campidoglio, alle 11, cerimonia celebrativa: presentazione della medaglia coniata per il 2765° Natale di Roma; presentazione della prima copia della 73esima Strenna dei Romanisti; proclamazione dei vincitori dei Premi Cultori e Certamen Capitolium; riconoscimento speciale a Carlo Lizzani, conferimento della Cittadinanza Onoraria di Roma Capitale al Reggimento Corazzieri. Sabato 21 aprile. In piazza del Campidoglio, alle 12,15, squilli di tromba dei Fedeli di Vitorchiano. Suono della Patarina e concerto della Fanfara dell’Arma dei Carabinieri. In via della Greca, alle 17, il Sindaco inaugura la targa Largo Amerigo Petrucci, Sindaco di Roma (1922-1983). Al Museo di Roma in Palazzo Braschi, a piazza Navona, alle 18, inaugurazione della mostra “Cavour a Roma, Cavour e Roma”. I  Musei Civici saranno aperti con ingresso libero, ad eccezione dell’Ara Pacis e dei Musei Capitolini.

Allo Spazio Roma Eventi-Fontana di Trevi, alle ore 12, 14, 16, 18, “I 7 volti di Roma”. Quattro visiste guidate per sette performance itineranti. Al Circo Massimo, rievocazioni storiche. Alle 15, rappresentazione del “Tracciato del solco”. Alle 18,30, “Cerimonia della Palilia”. Alle 16,30 XX edizione del concerto “Aeterna Roma” del Coro Polifonico Associazione Culturale Romanae Voces e della Banda dell’Esercito. A Villa Celimontana, dalle 10 fino a mezzanotte, una giornata in un tipico accampamento romano: cerimonie, combattimenti, danze. In piazza San Silvestro, dalle 15 alle 20, concerti delle Bande Militari. Invece, la Banda della Polizia Locale di Roma Capitale si esibirà alle 20 in piazza del Campidoglio. A Palazzo della Cancelleria, alle 20,30, “Viaggio nel Rinascimento”, fra musiche, canti, giocolerie, antiche danze di corte e balli popolaricon la Compagnia Tres Lusorres. Al Centro Culturale Elsa Morante, alle 21, Concerto e serenate romane, a cura dell’Orchestra Archi della Rosa. Domenica 22 aprile. Al Circo Massimo, tradizionali rievocazioni storiche a cura del Gruppo Storico Romano e del Progetto Pactum. Alle 11,30 è prevista la partenza del corteo storico. Dalle 15 alle 18, esibizione di 52 gruppi di rievocazione storica, provenienti dall’Italia e dall’Europa. Per informazioni: comune.roma.it, oppure 060608.

NESSUN COMMENTO

Comments