La missione MAIE Nord e Centro America arriva in Florida, tappa a Miami

Incontro con i consiglieri Comites Cavallini e Merlo e poi la riunione con gli esponenti delle associazioni italo-venezuelane della Florida

Nell’ultimo fine settimana di maggio Ricky Filosa, coordinatore MAIE in Nord e Centro America, ha fatto tappa a Miami, nell’ambito della missione MAIE intrapresa su quei territori. Lì ha incontrato, tra gli altri, Augusto Cavallini e Michele Merlo, in rappresentanza del Comites di Miami.

Filosa ha ascoltato con grande interesse il consigliere Cavallini, che ha sottolineato come il Comites da alcuni mesi sia tornato presente all’interno della comunità, dopo alcune vicende del passato – note agli addetti ai lavori, ma non solo – che ne avevano bloccato le attività.

Con Cavallini e Merlo si è anche parlato di futuro, naturalmente, di ciò che potrebbe accadere in vista delle prossime elezioni politiche.

Filosa ha approfittato dell’occasione per ribadire ai consiglieri Comites la natura del Movimento Associativo, distante dalla partitocrazia romana, vicino agli italiani nel mondo.

Da sinistra, nella foto, Michele Merlo, Ricky Filosa, Augusto Cavallini
Da sinistra, nella foto, Michele Merlo, Ricky Filosa, Augusto Cavallini

“L’incontro con i due membri Comites è stato molto franco, in un clima di amicizia e di rispetto istituzionale”, dichiara Filosa, che prosegue: “Ho potuto apprezzare come il Comites di Miami stia cercando di impegnarsi al massimo nonostante le poche risorse a disposizione e questo fa onore ai consiglieri tutti, che – lo ricordiamo – operano in regime di totale volontariato. Grazie per quello che fate, grazie a voi del Comites di Miami come ai rappresentanti di tutti i Comites del mondo”.

“Molto proficuo anche l’incontro con gli esponenti della comunità italo-venezuelana residente in Florida – evidenzia l’esponente del MAIE -, persone che col tempo si sono insediate a Miami e dintorni e hanno saputo integrarsi nel tessuto americano e latinoamericano in particolare, tipico di quella zona degli Usa. Sono convinto che con i nostri fratelli italo-venezuelani residenti in Florida potremo collaborare nell’interesse di tutti i cittadini italiani residenti nella nostra ripartizione ma anche dei tanti italiani in Venezuela”, conclude Filosa, che è già al lavoro per preparare le prossime tappe della missione MAIE Nord e Centro America.

Miami vista dall'alto
Miami vista dall’alto