Italiani all’estero, Fabio Porta (Pd) in Calabria al “Festival delle Spartenze”

Il deputato eletto in Sud America: “Ad una maggiore informazione sull’emigrazione corrisponderà una adeguata valorizzazione della nostra presenza all’estero”

On. Fabio Porta, Pd

Intervenendo a Paludi (CS) alla terza edizione del “Festival delle Spartenze”, la ‘kermesse’ calabrese organizzata dal Prof. Giuseppe Sommario dedicata alla riflessione sul tema emigrazione/immigrazione, il Presidente del Comitato della Camera dei Deputati sugli italiani nel mondo ha colto l’occasione per un suo messaggio sulla giornata del sacrificio italiano all’estero.

“Oggi più che mai sentiamo che non è retorica ricordare il sacrificio di quei piccoli eroi sconosciuti che, da Marcinelle a Monongah, hanno costellato la storia dell’emigrazione italiana nel mondo; dolore e speranza sono le stelle polari di qualsiasi processo migratorio, adesso come nel passato”, ha detto il deputato del Partito Democratico.

“Una maggiore conoscenza di queste storie, unitamente ad una riflessione aggiornata e multidisciplinare delle migrazioni in Italia e dall’Italia, aiuterebbe il Paese a gestire meglio i processi culturali e socio-economici legati a questo fenomeno”.

Secondo il parlamentare eletto in Sudamerica “ad una maggiore informazione sull’emigrazione corrisponderà una adeguata valorizzazione della nostra presenza all’estero, come anche una politica più lungimirante dell’immigrazione e – infine – l’avvio di un rapporto ‘virtuoso’ con la grande presenza ‘italica’ nel mondo, linfa vitale per dare fiato al turismo di ritorno e al rafforzamento dei processi di internazionalizzazione del Paese”.

Comments