Italiani all’estero, A Cefalù convegno dedicato ai siciliani nel mondo

Giovedì 4 agosto 2011, alle ore 21,30, presso il Terrazzo della Corte delle Stelle di Cefalù, in occasione della ricorrenza della morte di Anita Garibaldi a Ravenna, nel quadro delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, si terrà un incontro con la cittadinanza e le comunità di Cefalù e delle Madonie residenti all’estero, per commemorare Anita Garibaldi e presentare il libro “ROSSO ANITA. Garibaldi, l’Amore, la Patria”.

La pubblicazione riguarda un’appassionante e originale presentazione delle personalità tra le più importanti nella nostra memoria: Giuseppe e Anita Garibaldi. L’osservazione della vita di coppia, la considerazione della loro sfera privata saldamente intrecciata alla storia collettiva italiana. Il Risorgimento e l’Unità d’Italia considerato l’effetto complessivo dell’unione tra gli uomini e le donne. Una riflessione sul ruolo essenziale della donna ereditato e vissuto nella nostra contemporaneità.

Interverranno Giuseppe Guercio, Sindaco Cefalù, Luciano Luciani, Presidente Istituto Italiano Fernando Santi componente del Comitato Nazionale Bicentenario nascita di Giuseppe Garibaldi promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Teresa Cerniglia, Presidente FIDAPA (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari) – Sezione di Cefalù, Nella Viglianti, Dirigente Scolastico Scuola Media “Rosario Porpora” di Cefalù, Claudio Modena, Autore “ROSSO ANITA. Garibaldi, l’Amore, la Patria”, Magda Culotta, Sindaco di Pollina e Andrea Piraino, Assessore Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro.

Prenderà parte ai lavori del convegno celebrativo dell’Unità d’Italia, organizzato dall’Istituto Regionale Siciliano Fernando Santi per la comunità siciliana e per i siciliani residenti all’estero, l’Assessore al Lavoro e all’Emigrazione della Regione Siciliana, prof. Andrea Piraino.

NESSUN COMMENTO

Comments