Arrivano le audizioni per Musical Weekend, la scuola di musical un weekend al mese

Per imparare non è mai troppo tardi, né mai troppo presto: Musical Weekend prevede per questo formule personalizzate per bambini dagli 8 anni di età, adolescenti dai 13 anni in su e per adulti

Canti a scuola, in macchina o sotto la doccia? Balli per strada, al supermercato o in ascensore? Piangi durante i film o ti piace fare imitazioni?? Allora per te c’è Musical Weekend che porterà in scena i tuoi talenti, sviluppando in pieno le tue potenzialità in canto, danza e recitazione. Il programma prevede un weekend al mese di studio con i migliori performer di Musical e uno spettacolo finale che esalterà ciò che si è appreso, mostrando le proprie capacità davanti ad un pubblico qualificato, all’insegna della crescita personale e del divertimento. Il Musical Weekend nasce da un’idea di Francesca Cipriani, organizzatrice di eventi e talent scout: “il musical è un’arte complessa e non è semplice trovare dei corsi accreditati, ma che al contempo non assorbano il 100% del tempo e delle energie degli allievi, imponendo di fatto una scelta tra crescita artistica e impegno scolastico o lavorativo.

Da qui l’idea di dar vita ad un percorso intensivo di studio che si snoda nell’arco di un anno – da ottobre a maggio – ma che occupa gli allievi un solo weekend al mese con 15 ore di lezione intensive e maestri di primissimo livello”. Docenti di spicco Tratto distintivo del format Musical Weekend è la scelta di docenti d’eccellenza e nel pieno della carriera, in grado dunque di trasmettere saperi e innovazioni delle più moderne tecniche di musical. Musical Weekend si pone infatti il primo obiettivo di ricostruire atmosfera e ritmi di apprendimento di una reale sessione di lavoro: la scelta del team docente è quindi di basilare importanza. “I nostri coach sono selezionati sulla base delle competenze tecniche, ma anche della capacità di lavorare con bambini fin dalla più tenera età, come pure adolescenti o adulti. La comunicazione e la comprensione stanno infatti alla base del rapporto fiduciario tra maestro ed allievo” spiega Francesca Cipriani. Altrettanto fondamentale è un’accurata selezione degli allievi: “non ricerchiamo soggetti già pronti all’avviamento professionale – specifica Francesca – ma ragazzi talentuosi, desiderosi di apprendere e mettersi in gioco. Crescita personale Al termine del percorso Musical Weekend l’allievo apprenderà tecnica, stile e sicurezza, ma anche consapevolezza di sé, autostima e capacità di confrontarsi con un pubblico, essenziale sul palco come nella vita. Le arti performative elevano infatti la percezione del corpo e dello spazio, rafforzano la memoria e la coordinazione, aiutano a gestire l’ansia da prestazione. “Siamo convinti – dichiara Francesca Cipriani – che non possa esserci crescita artistica senza una corrispettiva crescita sul piano personale. Rispetto dell’altro, disciplina, puntualità, spirito di squadra, capacità di collaborare con persone di età e competenze differenti sono infatti elementi imprescindibili per porre le basi di un’attività che in futuro potrebbe diventare anche professionale”.

Per tutte le età

Per imparare non è mai troppo tardi, né mai troppo presto: Musical Weekend prevede per questo formule personalizzate per bambini dagli 8 anni di età, adolescenti dai 13 anni in su e per adulti. Per i più piccini, Musical Weekend Kids applica l’inglese alle arti sceniche, consentendo anche ai piccolissimi di imparare la lingua più parlata al mondo… divertendosi! I mini performer di Musical Weekend Kids, dai 4 ai 7 anni di età, imparano infatti recitazione, canto e coreografia in modalità ludiche e gioiose, il tutto rigorosamente in lingua inglese! La lezione dimostrativa di fine corso corona l’impegno di una mattina al mese di lavoro (h. 9.30 – 12.30, sedi di Roma e Milano). Opportunità professionali In dieci anni di successi, Musical Weekend si è imposto nel panorama formativo italiano come marchio consolidato, riconosciuto a livello nazionale e sostenuto da produttori teatrali del calibro di Bruno Borraccini, fondatore di Project Leader srl. La responsabilizzazione e il rigore imposti dalle logiche di palcoscenico portano infatti gli allievi a conseguire traguardi spesso inimmaginabili: per questo Musical Weekend continua a seguire i suoi ex-allievi, guidandoli e indirizzandoli nell’inserimento professionale attraverso casting per tv/cinema/teatro.

L’attestato di frequenza è dunque solo l’inizio di un percorso che potrebbe avere sbocchi anche di natura professionale. Audizioni 2017 La formula “Audizione Open Day” consente ai docenti di Musical Weekend di valutare le capacità di ogni aspirante allievo www.francescacipriani.net/musical-summer-camp una canzone e/o un monologo a scelta, mentre il docente di danza farà fare sul momento una coreografia di gruppo. Le audizioni per i corsi 2017/2018 si terranno in queste date: ROMA: Domenica 14 maggio e sabato 30 settembre 2017 ore 14,00 c/o Balletto di Roma – Via Aurelia, 477 CATANIA: Domenica 21 maggio e sabato 7 ottobre ore 14,00 c/o Arteballetto Akademie – Viale Mario Rapisardi, 147 MILANO: Sabato 23 settembre 2017 ore 14,00 c/o C.S.C. Teatro Carcano – C.so di Porta Romana, 63 Per maggiori informazioni sul Musical Weekend e sulle audizioni scrivere alla mail info@musicalweekend.it.