Meteo Ognissanti, ponte all’insegna del maltempo

Sara’ un Ponte di Ognissanti caratterizzato dal maltempo in tutta Italia. Le piogge saranno piu’ forti al Nord, mentre il versante tirrenico sara’ perturbato, con precipitazioni meno intense, e il versante adriatico e il Sud vedranno alternarsi nuvolosita’ e schiarite. Questo lungo week-end sara’ caratterizzato dall’indebolimento dell’anticiclone che fino ad oggi ha determinato temperature gradevoli, anche sopra la media, e dall’espansione della perturbazione che ‘gravita’ sul Tirreno a cui si sommera’ l’arrivo di altre masse d’aria atlantiche.

Gia’ nelle prossime 36 ore avremo piogge sul Tirreno centrale, con coinvolgimento anche di Sardegna e Sicilia. Debolmente interessate dalle precipitazioni le restanti coste tirreniche, mentre al Nord non dovrebbe piovere. Da sabato le precipitazioni saranno piu’ accentuate al Nord, sul versante tirrenico da Liguria a Campania, in Sardegna e su parte della Sicilia occidentale. Ma sara’ domenica che un nuovo affondo della perturbazione atlantica portera’ nuove piogge dalla Toscana in su, con coinvolgimento del versante tirrenico dove comunque il maltempo sara’ meno intenso. Al Centro-Sud ci sara’ un’attenuazione delle piogge.

Quanto alle temperature, l’espansione della perturbazione che si trova sul Tirreno, sommata all’arrivo di altre masse d’aria portera’ a un loro lieve abbassamento, ma nella sostanza non e’ atteso un grande cambiamento termico. Fino a lunedi’ le temperature rimarranno piu’ o meno costanti, ci sara’ un loro abbassamento a seguito dell’arrivo dell’ultima perturbazione. E’ la prossima settimana, invece, che e’ attesa una perturbazione di maggior rilievo che portera’ a una situazione di stampo autunnale.

Le temperature continuano intanto ad essere piu’ alte della media e per questo motivo saremo ancora a rischio fenomeni violenti nei prossimi giorni, principalmente a scala locale. Si chiude cosi’ un ottobre particolarmente caldo che, fatta eccezione per una singola irruzione di aria artica, e’ stato caratterizzato da temperature costantemente sopra la media’.