Italiani all’estero, Francesco Genuardi nuovo ambasciatore italiano in Belgio

Dal marzo 2016 e' stato Console Generale di prima classe a New York, incarico che ora lascia dopo cinque anni per assumere da oggi le nuove funzioni di Ambasciatore d'Italia presso il Regno del Belgio, a Bruxelles

Francesco Genuardi e’ il nuovo ambasciatore italiano in Belgio. La nomina, ha reso noto la Farnesina, e’ stata deliberata dal Consiglio dei Ministri a seguito del gradimento del Governo interessato.

Genuardi e’ nato a Bruxelles il 7 luglio 1967 e si e’ laureato in Giurisprudenza presso l’Universita’ degli Studi di Milano nel 1991. Entra in carriera diplomatica nel 1993 ed i primi incarichi alla Farnesina sono alla Direzione Generale Affari Economici, poi al Servizio Stampa e Informazione ed all’estero.

Console aggiunto a Buenos Aires nel 1998, in seguito lavora come Consigliere alla Rappresentanza Permanente presso la NATO a Bruxelles dal 2002 al 2005. Nel 2005 rientra a Roma presso il Gabinetto dell’On. Ministro, Ufficio Rapporti con il Parlamento, struttura di cui e’ a capo dal 2011 e fino al 2016, servendo i Ministri degli Esteri che si sono succeduti in tali anni.

Cavaliere Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica dal 2014, nel 2015 viene nominato al grado di Ministro Plenipotenziario.

Dal marzo 2016 e’ stato Console Generale di prima classe a New York, incarico che ora lascia dopo cinque anni per assumere da oggi le nuove funzioni di Ambasciatore d’Italia presso il Regno del Belgio, a Bruxelles.