Brexit, Ungaro (Pd): “Conte garantisca i diritti degli italiani in UK”

“Il Governo italiani si impegni affinchè restino immutate: tutela dei diritti sociali, libera circolazione di persone e merci, normativa di vantaggio per chi vuole tornare”

“Senza dubbio ieri è stata una giornata triste per l’Europa e per il Regno Unito. La priorità assoluta rimane la tutela dei diritti dei cittadini europei in Gran Bretagna, qualunque cosa accada e con i vari scenari possibili. Con l’intesa sull’Accordo UE-UK i Paesi d’Europa si impegnano per un’uscita ordinata del Regno Unito dall’Unione. Lo stesso impegno lo deve il Governo Italiano verso i suoi cittadini residenti in Gran Bretagna affinché restino immutate: tutela dei diritti sociali, libera circolazione di persone e merci, normativa di vantaggio per chi vuole tornare. Sin dalla legge di Bilancio 2019”. Lo afferma Massimo Ungaro, deputato del PD eletto nella circoscrizione Europa e componente della VI Commissione Finanze di Montecitorio.