Meteo, la primavera che non c’è

Sarà una settimana di maltempo, almeno fino al week end. Ma sarà soltanto una breve pausa, perché per la prossima settimana è già in arriva un’altra ondata di brutto tempo

Giovedì 5 aprile cielo molto nuvoloso al Nord, tra Lombardia, triveneto ed Emilia Romagna centro orientale, con piogge sparse e locali temporali specie sul Friuli-Venezia Giulia. Iniziale alternanza tra schiarite ed annuvolamenti sulle regioni di nordovest ma con cielo in prevalenza sereno dalle ore pomeridiane.

Al centro e Sardegna cielo molto nuvoloso o coperto sulle regioni peninsulari con piogge e locali temporali specie su Toscana, Umbria e Lazio con tendenza ad interessare Marche ed Abruzzo durante il pomeriggio. Deciso miglioramento ovunque dalla serata.

Al Sud e Sicilia addensamenti compatti su Campania ed aree tirreniche di Basilicata e Calabria con piovaschi sparsi che tra la mattinata e le ore pomeridiane andranno ad interessare anche Molise e Puglia.

E NEI PROSSIMI GIORNI?

Venerdì 6 aprile al Nord nubi basse e locali riduzioni della visibilità al primo mattino sulla Pianura padana centro orientale, sul resto del Nord Italia cielo sereno.

Al centro e Sardegna sereno o poco nuvoloso, a parte spesse velature in arrivo sulla Sardegna tra il tardo pomeriggio ed il termine della giornata.

Al Sud e Sicilia residua nuvolosità al primo mattino su Calabria tirrenica e tra Molise e Puglia in attesa di spazi di sereno sempre più ampi. Sereno o poco nuvoloso altrove.

Sabato 7 aprile nubi in aumento su Sardegna e regioni di nordovest con deboli locali piovaschi e cielo sereno o poco nuvoloso sul resto del territorio a parte qualche nube in più su Toscana e Lazio dalla sera.

Domenica 8 aprile molto nuvoloso sulla Sardegna con piogge o temporali. Nuvolosità in aumento anche al Nord ma con locali precipitazioni confinate al baso Piemonte ed alla Liguria. In tarda serata le nubi andranno ad interessare anche le regioni tirreniche centro meridionali con deboli piogge associate. Prevalenza di spazi sereni altrove ma con tendenza a velature per fine giornata.

Lunedì 9 aprile precipitazioni diffuse al Nord nella giornata con tendenza ad interessare la Sardegna e le regioni centrali peninsulari in quella di martedì 10.