Italiani nel mondo, Garavini (Pd) a Manchester ospite del Comites

“Sia l‘Italia che il Regno Unito hanno un interesse reciproco a vedere salvaguardati i propri cittadini residenti rispettivamente in terra inglese e italiana”

“Da parte del Governo italiano c’è massima attenzione a che i diritti dei nostri connazionali nel Regno Unito vengano tutelati, a prescindere da quelli che saranno gli accordi post Brexit. Anche la recente visita a Londra del Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, è stata una nuova occasione per ribadirlo. Sia l‘Italia che il Regno Unito hanno un interesse reciproco a vedere salvaguardati i propri cittadini residenti rispettivamente in terra inglese e italiana”. Lo dichiara Laura Garavini, della Presidenza del Pd alla Camera, in occasione di un’iniziativa con i connazionali presso il Comune di Manchester, ospite del locale Comites e del suo Presidente, Emanuele Bernardini.

La Deputata Pd eletta nella ripartizione estera Europa ha aggiunto: “Mi fa particolarmente piacere avere l’opportunità di uno scambio con la nostra numerosa comunità di Manchester, preoccupata degli effetti della Brexit, anche alla luce della chiusura del locale Consolato, già alcuni anni fa. Agli emigrati di lunga data si sono aggiunti numerosissimi italiani di recente arrivo. Sia il Governo che il Parlamento italiano vigileranno sull’andamento dei negoziati di uscita della Gran Bretagna dall‘Europa, così da garantire la tutela dei cittadini di origini italiane residenti nel Regno Unito”.

NESSUN COMMENTO

Comments