Matteo Renzi: “Dalla Leopolda zero polemiche, zero minacce” [VIDEO]

Sulla manovra: “Non parlerei di un testo finche' non arrivano i testi in discussione all'analisi dell'Aula. E' chiaro che poi cercheremo tutti insieme di fare del nostro meglio”

Matteo Renzi è il leader di Italia Viva

Matteo Renzi, leader di Italia Viva, in merito a una possibile stangata per le partite Iva che sarebbe in arrivo dalle indiscrezioni sulla manovra, ha detto: “Non parlerei di un testo finche’ non arrivano i testi in discussione all’analisi dell’Aula. E’ chiaro che poi cercheremo tutti insieme di fare del nostro meglio per migliorare senza un tono polemico. Dalla Leopolda zero polemiche, zero tensioni, zero minacce e naturalmente cercheremo di fare il nostro lavoro”.

“Vorrei che nessuno si stupisse del fatto che c’e’ un lavoro parlamentare, cioe’ che un governo presenta una proposta di legge di bilancio, un Parlamento cerca di migliorarla e se questa proposta di bilancio sara’ migliorata questo e’ un bene per tutti”.

Alle Leopolda, ha sottolineato l’ex premier, non si parlerà neppure di elezioni regionali, “queste discussioni non sono all’ordine del giorno”. “In questi tre giorni parleremo del piano per le famiglie da qui al 2029, degli investimenti sulle infrastrutture verdi, sul dissesto idrogeologico, smart city e lanceremo delle idee, dei progetti”.

Renzi inaugura la mostra dedicata a Barchielli Vogliamo un premio alla sua memoria per i giovani fotografi

Le foto di Matteo Renzi da presidente del Consiglio con i leader e coi bambini, ma anche quelle dei Balcani devastati dalla guerra degli anni ’90, e le ‘paparazzate’ con vip da Madonna a Richard Gere: sono gli scatti di Tiberio Barchielli, l’ex fotografo di Palazzo Chigi scomparso un anno fa, che compongono la mostra fotografica ‘Il tappeto volante’, inaugurata oggi a Leopolda 10 dallo stesso Renzi. L’ex premier ha annunciato la volonta’ di “ricordare Tiberio anche e soprattutto con un premio fotografico che vogliamo istituire, per lasciare a un giovane fotografo la possibilita’ di vincere ogni anno un premio alla sua memoria”.