Venezuela, Ambasciata Santo Domingo, Consolato Montevideo: il Governo riceve il MAIE

On. Ricardo Merlo, fondatore e presidente del Movimento Associativo Italiani all'Estero - MAIE

Nel primo pomeriggio di giovedì 7 luglio il presidente del MAIE, On. Ricardo Merlo, incontrerà alla Farnesina il Sottosegretario per gli Affari esteri Vincenzo Amendola. Si tratta di un “importante incontro” – sottolinea una nota del Movimento Associativo Italiani all’Estero – che avviene dopo che il MAIE ha sollecitato il Governo su temi di particolare urgenza e gravità che riguardano la nostra collettività residente all’estero.

“Mi aspetto dal Governo più che delle rassicurazioni” ha dichiarato il Presidente del MAIE, Merlo: “Vogliamo soluzioni veloci che diano risposte ai nostri connazionali”.

Tra i temi che verranno discussi durante l’incontro tra Merlo e Amendola, la situazione degli italiani in Venezuela, paese sudamericano che vive una gravissima crisi; il caso dell’Ambasciata italiana di Santo Domingo, chiusa ormai due anni fa, con conseguenze disastrose per la comunità italiana locale; il caso del Consolato Generale di Montevideo, anche questo chiuso dal governo Renzi. Senza dimenticare la questione Imu prima casa che riguarda tantissimi italiani nel mondo e la tassa dei 300 euro che sono costretti a pagare i discendenti dei nostri emigrati per poter richiedere la cittadinanza italiana, costretti dunque a pagare per qualcosa che dovrebbe spettare loro di diritto.

NESSUN COMMENTO

Comments