Siria, uccise solo oggi più di 35 persone

Piu’ di 35 persone sono rimaste uccise nelle violenze in diverse citta’ della Siria. Lo ha riferito l’Osservatorio siriano per i diritti umani, spiegando che 22 sono membri delle forze di sicurezza, dodici dei quali uccisi nella citta’ di Dael in un’imboscata dei disertori.

Altri dieci soldati governativi sono rimasti uccisi nella provincia di Idlib, cinta d’assedio della forze di sicurezza, in un attacco dei ribelli a Maaret al-Numan, nei pressi del confine con la Turchia.

NESSUN COMMENTO

Comments