Pensionati italiani nel mondo, accordo Inps-Farnesina: più efficace erogazione pensioni

WCENTER 0WJGBJNMEB - 06191351 FOTO WEBSERVER - imggiugliarelli190609135113 - ANZIANI CALDO PANCHINA TELEFONINO PERUGIA - - Marco Giugliarelli

Il Ministro degli Esteri Giulio Terzi e il Presidente dell’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale (INPS), Dott. Antonio Mastrapasqua, hanno firmato oggi alla Farnesina una convenzione finalizzata a rendere piu’ efficace – mediante lo scambio automatizzato di informazioni – il servizio di erogazione delle pensioni in favore dei cittadini italiani residenti all’estero, anche attraverso la prevenzione di possibili illeciti in fase di riscossione. Lo si e’ appreso alla Farnesina.

‘La firma di oggi’ – ha dichiarato Terzi – ‘costituisce un esempio di efficace razionalizzazione dei servizi pubblici resi al cittadino e si inserisce nel quadro dell’attenzione prioritaria attribuita dal Governo – e in particolare dal Ministero degli Esteri – ai cittadini italiani che vivono oltreconfine’. ‘Lo scambio di informazioni tra le banche dati dell’Inps e del Ministero degli Affari Esteri e’ un bell’esempio di collaborazione tra Pubbliche Amministrazioni al servizio migliore del cittadino’ – commenta il Presidente dell’Inps, Antonio Mastrapasqua – ‘cosi’ si produce un vantaggio sia per la regolarita’ dei pagamenti destinati ai pensionati all’estero, sia per assicurare uno strumento di legalita’ per l’Amministrazione che puo’ eseguire i controlli doverosi sulle prestazioni non dovute’.

La convenzione, frutto anche dell’azione condotta dal Consigliere per gli Affari Economici del ministro Terzi, Alessandro Ruben, prevede lo sviluppo di applicazioni informatiche innovative e l’attivazione di un collegamento telematico nell’arco delle 24 ore, grazie al quale gli uffici della rete diplomatico-consolare, distribuiti su tutte le aree geografiche, potranno accedere in ogni momento alle banche dati.

NESSUN COMMENTO

Comments