Nigeria, 6 morti dopo scontri tra militanti Boko Haram

Sei militanti del gruppo estremista Boko Haram sono morti a Maiduguri, citta’ della Nigeria nordoccidentale, in scontri scoppiati apparentemente tra fazioni opposte all’interno dello stesso movimento. Stando a quanto riferiscono i media locali, i sei sono morti in combattimenti che si sono verificati ieri nella zona di Shehu.

‘Le uccisioni potrebbero essere il risultato di divisioni all’interno del gruppo’, ha detto Hassan Mohammed, ufficiale di polizia. Intanto da ieri ad Abuja e’ sotto interrogatorio Abu Qaqa, portavoce dei militanti noti anche come i ‘Talebani’ della Nigeria, arrestato tre giorni fa a Maiduguri, roccaforte del gruppo estremista.

NESSUN COMMENTO

Comments