Gioco d’azzardo, Santori (PdL): Per un solo milionario, quanti milioni disperati?

“Oggi a Roma sono stati vinti 5 milioni di euro con un ‘gratta e vinci’. Ma per un solo vincitore felice sono milioni i disperati del gioco di azzardo patologico, vera e propria malattia che coinvolge e porta alla rovina famiglie intere tartassate dalle continue perdite di denaro di chi gioca senza riuscire a porsi delle limitazioni e delle regole, spesso vittima anche di scommesse illegali. L’assemblea capitolina ha appena approvato all’unanimità la mozione della Commissione Sicurezza  per combattere la ludopatia, mentre al Senato è in discussione la proposta di legge finalizzata a rendere più restrittive le norme sul gioco d’azzardo e la pubblicità ingannevole, proposta che condividiamo pienamente, voluta dal senatore Pdl Raffaele Lauro. Roma Capitale, attraverso il sindaco Gianni Alemanno, è impegnata a promuovere campagne di informazione e specifici interventi di prevenzione del gambling patologico, a cominciare da un Osservatorio sul gioco che permetterà di monitorare attentamente la realtà romana al fine di sviluppare un percorso di conoscenza e di realizzare interventi mirati ed efficaci. E’ inoltre previsto, accanto ad una fattiva collaborazione anche con la Regione su questo tema, anche l’avvio di un tavolo tecnico con la Prefettura con l’obiettivo di raggiungere la migliore sinergia tra le istituzioni e le forze dell’ordine per contrastare il fenomeno del gioco illegale”. Lo dichiara in una nota il presidente della Commissione sicurezza di Roma Capitale Fabrizio Santori, primo firmatario della mozione contro il gioco d’azzardo patologico approvata all’unanimità dall’assemblea capitolina.

NESSUN COMMENTO

Comments