Italiani all’estero, Vignali (Farnesina) a Johannesburg per la Continentale CGIE

Per Vignali “si tratta di un momento di confronto indispensabile fra le Istituzioni ed il CGIE”, anche perchè a Johannesburg sono stati trattati "temi prioritari per le collettività italiane”

Luigi Maria Vignali, Direttore Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie della Farnesina, ha partecipato oggi ai lavori della Commissione Continentale per i Paesi anglofoni extraeuropei del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero (CGIE), in corso di svolgimento a Johannesburg.

Per Vignali “si tratta di un momento di confronto indispensabile fra le Istituzioni ed il CGIE”, anche perchè a Johannesburg sono stati trattati “temi prioritari per le collettività italiane, con particolare riferimento alla Comunità in Sudafrica”, nonché le prospettive per il diritto di voto per gli italiani all’estero e la riforma di Comites e CGIE.

Il Direttore Generale aveva avuto occasione di visitare il giorno prima le strutture del Consolato Generale a Johannesburg, quale esempio di struttura consolare efficiente che sta investendo anche sulla comunicazione digitale, grazie al portale MyItalianLink.

“Crediamo fortemente nel sostegno degli italiani in Sudafrica – ha concluso Vignali -, con un rilancio della presenza consolare su un territorio così ampio e contributi concreti alle eccezionali attività di assistenza ai connazionali in difficoltà, che vengono realizzate dalle tante realtà associative”.