Papa Francesco, oltre 200mila fedeli in piazza San Pietro: ‘grazie per il vostro amore alla Chiesa’

Fedeli in piazza San Pietro per l'Angelus (Foto Omniroma)

Oltre 200mila persone hanno partecipato, in piazza San Pietro, alla celebrazione di oggi. Una piazza gremita, come ormai siamo abituati a vederla, da quando c’è Papa Francesco. Alla messa di Pentecoste presente una vera folla di fedeli. I pellegrini gremiscono non solo l’intera piazza San Pietro ma anche un lungo tratto di via della Conciliazione. Nell’occasione della Pentecoste, si festeggia anche la Giornata dei movimenti, delle nuove comunita’ religiose, delle associazioni e delle aggregazioni laitali. Proprio a loro, ai movimenti ecclesiali e alle associazioni, il Pontefice ha detto: “Siete un dono e una ricchezza per la Chiesa!". "Nella varieta’ dei carismi – ha detto ancora – abbiamo sperimentato la bellezza dell’unita’, di essere una cosa sola". Questo non può essere altro che “opera dello Spirito Santo, che crea sempre nuovamente l’unita’ nella Chiesa. Vorrei ringraziare tutti i Movimenti, le Associazioni, le Comunita’, le Aggregazioni ecclesiali". "Ringrazio, in modo particolare tutti voi che siete venuti da Roma e da tante parti del mondo. Portate sempre la forza del Vangelo! Abbiate sempre la gioia e la passione per la comunione nella Chiesa! Il Signore risorto sia sempre con voi e la Madonna vi protegga!".

Il Papa ha spiegato che talvolta "lo Spirito Santo, apparentemente, sembra creare disordine nella Chiesa, perche’ porta la diversita’ dei carismi, dei doni; ma tutto questo invece, sotto la sua azione, e’ una grande ricchezza, perche’ lo Spirito Santo e’ lo Spirito di unita’, che non significa uniformita’, ma ricondurre il tutto all’armonia". Dunque lasciamoci guidare dallo Spirito, e così “la ricchezza, la varieta’, la diversita’ non diventano mai conflitto, perche’ Egli ci spinge a vivere la varieta’ nella comunione della Chiesa".

Papa Francesco ha anche voluto ricordare le 27 vittime del terremoto dell’Emilia Romagna del 20 maggio scorso, pregando per loro.

Al termine della messa di Pentecoste per i movimenti ecclesiali e dopo la recita del Regina Caeli, papa Francesco ha salutato la folla: "Cari fratelli e sorelle grazie per il vostro amore alla Chiesa. Buona domenica e buon pranzo". Poi e’ salito sulla ‘jeep’ scoperta per effettuare il giro di Piazza San Pietro tra la folla festante. Il Pontefice ha lungamente benedetto e salutato i fedeli che lo acclamavano, fermandosi di tanto intanto per baciare e accarezzare i bambini.