Italiani all’estero, al console italiano in Uruguay il premio ‘Cx en comunicaciòn’

Nuovo riconoscimento dell’Italia all’estero. Il nostro console a Montevideo, Cinzia Frigo, e’ stata tra i vincitori del "Premio Cx en comunication".

L’evento, celebrato in occasione della Giornata mondiale delle telecomunicazioni, si e’ tenuto presso la sala Benedetti della "Casa del Autor Agadu". A organizzarlo l’italiano Antonio Tormo Sena, fondatore del primo Museo vivente della Radio e della Comunicazione in Uruguay.

Al console Frigo e’ stata riconosciuta, nell’ambito dell’ultima consultazione elettorale, la penetrante e capillare attivita’ informativa che ha coinvolto – oltre ai locali canali televisivi e della stampa scritta – 25 stazioni radio presenti su tutto il territorio del paese latino americano. Nel ricevere il premio, il console ha ricordato quanto forte e importate sia il legame tra l’Uruguay e l’Italia e quanto di italiano si possa respirare nel Paese latino americano.

Oltre a lei, nella categoria dei diplomatici sono state premiate l’ambasciatore Usa in Uruguay, Julissa Reynoso, e il console onoraria lituano, Cecilia Hernandez Svobas.