Zagaria, Berardi (PdL): Un successo di tutte le istituzioni dello Stato

 "Desidero esprimere la mia personale soddisfazione e quella di tutti gli italiani all’estero per l’arresto di Michele Zagaria, boss dei Casalesi, catturato dopo 16 anni di latitanza. Zagaria è considerato l’ultimo boss della frangia più feroce della Camorra. Si tratta evidentemente di un successo dello Stato italiano, per il quale ringraziamo in particolare il capo della polizia, Antonio Manganelli, l’ex ministro dell’Interno, Roberto Maroni, e il ministro della Giustizia Paola Severino. Un ringraziamento va a tutte le forze dell’ordine che hanno operato sul territorio e che hanno portato a casa un’operazione importantissima che ha colpito al cuore la criminalità organizzata". Parole di Amato Berardi, deputato del PdL eletto nella ripartizione estera Nord e Centro America, che prosegue: "La lotta alle mafie è stata un punto di forza dell’ultimo governo Berlusconi. Oggi, con l’arresto di Zagaria, è l’Italia intera che vince. Anche gli italiani nel mondo applaudono: troppo spesso oltre confine gli italiani sono descritti come ‘mafiosi’, un luogo comune che bisogna cercare di distruggere con i fatti. Per noi è un giorno da ricordare, perchè il bene ha vinto sul male".

NESSUN COMMENTO

Comments