Se vuoi davvero andare in palestra evita di fare questi 5 errori

L’atteggiamento psicologico superficiale è tra gli errori più comuni. Ma ce ne sono altri. Ecco quali

Non riesci ad essere costante in palestra? Se avrai un atteggiamento di superficialità verso il nuovo percorso che ti appresti a intraprendere, allora con fatica raggiungerai risultati. Ti stancherai presto e perderai la motivazione. Invece affronta la sfida per quello che è, un modo di arrivare dove non sai mai arrivato perchè stai per iniziare a fare ciò che non hai fatto mai.

PRIMO ERRORE Se stai pensando alla palestra, hai almeno tre obiettivi in testa: dimagrire, avere un fisico asciutto, aumentare le performance. Però queste tre cose sono legate a lavoro costante e sacrificio, e soprattutto a una buona alimentazione.

SECONDO ERRORE Per cambiare davvero il tuo stile di vita, non pensare alla palestra solo per dimagrire o rassodare: pensa all’attività fisica come un qualcosa che da ora in poi dovrà far parte della tua vita quotidiana. Non aspettarti i risultati in una settimana. Vai in palestra almeno 3 volte a settimana e goditi l’allenamento. In palestra devi divertirti, oltre che faticare.

TERZO ERRORE Questo il terzo errore. La fretta. Non si può ottenere tutto e subito. Nemmeno percorrendo altre strade, che non siano quelle del duro esercizio fisico. E siccome non vedrai risultati in pochi giorni, ti perderai d’animo e mollerai.
gym girlQUARTO ERRORE Vietato farsi guidare dagli altri! La tua amica non viene in palestra? Vacci tu! Non restare sul divano sdraiata davanti alla tv, lascia perdere il gelato con le amiche. Vai in palestra, muoviti e suda. Stancati. Non ci sono scuse.

QUINTO ERRORE Le critiche distruttive degli altri non debbono farci perdere di vista l’obiettivo. Quante volte ci dicono “ma chi te lo fa fare?”, “si vive una volta sola” e roba del genere? Non dare ascolto a chi ha fallito prima di te. E guarda chi ti dice queste cose: di solito ha una panza enorme e il corpo deformato dal grasso.