Video porno amatoriale? Solo se vuole anche lei

L’ultimo video porno amatoriale di cui si è parlato a livello addirittura mondiale è stato quello di Belen Rodriguez, la bellissima showgirl argentina, protagonista di un filmino a luci rosse girato ormai anni fa dal suo compagno di allora.

Fare l’amore davanti a una telecamera piace molto, a giudicare anche dai filmini amatoriali che si possono trovare in rete e dai sondaggi, secondo i quali fare sesso davanti all’obiettivo è fra le più diffuse fantasie erotiche degli italiani, ma non solo. Tuttavia, per farlo bisogna essere d’accordo tutti, senza violenza, senza alcun tipo di abuso.

Non è andata così nel caso che vi raccontiamo oggi. Si tratta di un cameriere 30enne che ha obbligato la sua compagna, una giovane colombiana, a fare sesso mentre lui la riprendeva con una telecamera. All’inizio dovevano essere in tre, nel gioco, ma l’amico di lei alla fine non si è presentato e così Massimiliano C. – questo il nome del cameriere – ha voluto costringere ugualmente la giovane ad avere un rapporto sessuale davanti all’obiettivo. Per questo è stato arrestato per violenza sessuale: tutto è partito dalla denuncia della sorella di lei alla polizia.

Ricordatevi sempre, quindi, che per “trasgredire” bisogna allo stesso tempo essere pronti a farlo insieme, senza costringere il proprio partner, perché la violenza non può mai fare parte di certi giochi.

NESSUN COMMENTO

Comments