Video porno amatoriale, Belen Rodriguez (FOTO) non era minorenne

Se n’è discusso molto nei mesi scorsi. La notizia del video porno amatoriale che vedeva protagonista Belen Rodriguez era arrivata sui quotidiani nazionali più diffusi e persino nei più seguiti telegiornali. La domanda era principalmente la seguente: la bella showgirl argentina, all’epoca dei fatti, era minorenne oppure no?

La risposta l’ha data il pubblico ministero di Milano, Luigi Luzi: non esiste prova che possa confermare con sicurezza l’età di Belen nel giorno in cui è stato girato il video. Dunque il pm ha inviato al gip la richiesta di archiviazione del fascicolo che ipotizzava i reati di diffusione di materiale pedopornografico e tentata estorsione a carico degli "emissari" dell’argentino che aveva un rapporto sessuale con Belen nel video, il modello Tobias Blanco Martinez Pardo.

Quando è venuto fuori il video hot della popolare showgirl, migliaia e migliaia di utenti web hanno cominciato a cercarlo in rete, mandando in tilt diversi siti, a luci rosse e non. Per un certo periodo di tempo il video di Belen Rodriguez si poteva vedere online, ma poi il suo avvocato ha fatto "pulizia". Intanto, però, alcuni avevano pensato bene di scaricarlo e di masterizzarlo in dvd, vendendolo nelle stazioni di Milano, Roma e Napoli a 10 euro.

Il caso comunque è chiuso, Belen potrà continuare a godersi il suo nuovo amore, Stefano, il ballerino di "Amici", anche se in questi giorni i due sono pieni di lividi e contusioni, dopo una brutta caduta in modo. Auguri.

NESSUN COMMENTO

Comments