Viaggi e vacanze, le donne preferiscono Londra e Parigi. Roma in quarta posizione

In occasione della festa della donna, TripAdvisor®, il sito di viaggi più grande al mondo, ha indagato le abitudini delle donne viaggiatrici, quando partono sole o in gruppo con altre donne. Il sondaggio, condotto su un campione di 9.181 donne da 9 Paesi nel mondo (Australia, Francia, Germania, Italia, Russia, Spagna, Sud Est Asiatico, UK e US) svela caratteristiche e abitudini delle viaggiatrici in rosa.

Le viaggiatrici nel mondo? Sono indipendenti e sicure Tracciando un profilo globale delle donne in viaggio, il primo dato dell’indagine ad emergere è che alle donne piace viaggiare da sole: il 55% di loro ha già viaggiato da sola e addirittura il 75% lo farà almeno una volta nel corso del 2015. Il numero di Italiane che viaggiano da sole è però inferiore rispetto alla media mondiale: solo il 23% dichiara di viaggiare in solitaria. Il 44% delle intervistate italiane infatti preferisce avere compagnia durante i propri viaggi e il 39% invece non ha mai avuto l’occasione di viaggiare da sola. Ma quali sono le ragioni che spingono a partire sole? Per le viaggiatrici del Bel Paese al primo posto tra i motivi di un viaggio in solitaria c’è la volontà di fare ciò che si desidera (55%), seguito da motivazioni pratiche come il fatto che “famigliari e amici non hanno tempo o risorse per viaggiare con me” (33%) e dal piacere dell’indipendenza combinata con la sfida di viaggiare senza l’aiuto di nessuno (26%). E un viaggio da sole si rivela spesso anche un utile mezzo per conoscere se stesse: la maggior parte delle italiane che viaggiano in solitaria annoverano infatti tra i benefici il sentirsi più indipendenti e autosufficienti (50%), ma anche sentirsi più sicure di sé (50%), risposte che sono in linea con il trend globale.

Le donne in cerca di consigli e suggerimenti sulle destinazioni e sui viaggi in solitaria possono trovare consigli e suggerimenti di altre viaggatrici simili a loro sui forum di TripAdvisor.

Recensioni: indispensabili per prenotare Un aspetto che accomuna le donne di tutti i Paesi è il modo in cui ricercano la struttura in cui soggiornare. A livello globale, leggere le recensioni online degli hotel è il requisito indispensabile per scegliere dove alloggiare (92%), seguito dalla comparazione dei prezzi degli hotel (57%) e dalla ricerca di informazioni sul sito delle strutture (57%). Stesse preferenze per le viaggiatrici d’Italia, dove la percentuale di coloro che si affidano alle recensioni è addirittura superiore (94%). Fondamentale dunque il ruolo delle recensioni: alla domanda “quali fattori sono per te più importanti quando decidi di prenotare una struttura?” l’80% delle donne di tutto il mondo risponde “le recensioni positive degli utenti” e l’87% delle donne in Italia lo reputa il fattore più importante in assoluto.

Ma quali sono le destinazioni maggiormente recensite dalle viaggiatrici solitarie? Se le Italiane indicano come preferenza le destinazioni europee (66%) e l’Italia (59%), le donne di tutto il mondo prediligono le grandi capitali: sul podio delle città più recensite salgono, nell’ordine, Londra, Parigi e New York seguite da Roma.

Ecco la Top 10 globale:

1.    Londra, Regno Unito

2.    Parigi, Francia

3.    New York City, Stati Uniti

4.    Roma, Italia

5.    Barcellona, Spagna

6.    Rio de Janeiro, Brasile

7.    Sao Paulo, Brasile

8.    Buenos Aires, Argentina

9.    Bangkok, Thailandia

10.  Istanbul, Turchia

Italiane in viaggio: con le amiche a caccia di cultura E le donne che viaggiano in compagnia di altre donne? Oltre 6 italiane su 10 (63%) hanno partecipato a un viaggio di sole donne, principalmente per una comunanza di interessi. Il 51% delle rispondenti del Bel Paese dichiara infatti “amiamo visitare e fare le stesse cose in vacanza”, seguito da “voglio rinsaldare il legame o entrare in sintonia con le mie amiche” (42%). Le compagne di viaggio perfette? Per quasi 4 donne su 5 (86%) sono le amiche. E chi le immagina solo a caccia di tintarella, si sbaglia. Fronzoli a parte (solo 3 donne su 10 si concedono viaggi di lusso con le amiche), l’attività preferita delle viaggiatrici italiane che partono in gruppo è visitare attrazioni artistiche e culturali (75%) seguita dallo shopping al secondo posto (50%) e da “provare la cucina locale” al terzo (44%).

Maschi contro femmine: filosofie di viaggio a confronto L’indagine condotta da TripAdvisor ha anche coinvolto un campione di uomini per poter confrontare le loro abitudini di viaggio con quelle del gentil sesso. Anche per gli uomini italiani il viaggio in compagnia è tra amici: l’86% dei rispondenti indica infatti gli amici come i compagni di viaggio preferiti. I maschi però sembrano molto più restii delle donne a organizzare partenze con gruppi esclusivamente dello stesso sesso: solo 3 italiani su 10 (31%) hanno partecipato a un viaggio di soli uomini. E se le motivazioni che li spingono a preferire un gruppo omogeneo sono le stesse che spingono le donne a partire con sole donne (“voglio rinsaldare il legame o entrare in sintonia con i miei amici” per il 52% e ”amiamo visitare e fare le stesse cose in vacanza” per il 43%”), diverse sono le attività che prediligono: a differenza delle donne, gli uomini in viaggio con altri uomini fanno la valigia per “provare la cucina locale”(62%) e, solo dopo, per “visitare attrazioni artistiche e culturali” (56%).

“La festa della donna è l’occasione perfetta per indagare le abitudini e le preferenze delle donne che viaggiano sole o in compagnia di altre donne” commenta Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l’Italia. “Ciò che emerge dallo studio è un’immagine interessante delle donne moderne: ricercano indipendenza e sicurezza in se stesse quando viaggiano da sole e il piacere di condividere gli stessi interessi quando viaggiano con altre donne. Le donne viaggiatrici, inoltre, sembrano preferire le grandi città e concentrarsi soprattutto su arte e cultura. Interessante anche notare che la maggior parte di loro si affida alle recensioni al momento di scegliere la struttura in cui alloggiare, il che sottolinea l’importanza della reputazione online anche per “l’altra metà del cielo”. Che le donne scelgano di viaggiare da sole o in gruppo, TripAdvisor propone offerte di hotel e voli per ogni budget, stile di viaggio e necessità”.

NESSUN COMMENTO

Comments