Verice Pdl Lega ad Arcore: l’Iva non si tocca, sì a dimezzamento parlamentari

E’ durato oltre sette ore il vertice Lega – Pdl tenutosi oggi nella residenza privata di Silvio Berlusconi ad Arcore. Nessuno fra coloro che hanno partecipato all’incontro ha rilasciato dichiarazioni ai giornalisti, lasciando il quartier generale berlusconiano.

I ministri Tremonti e Maroni sono stati i primi ad allontanarsi in auto.

Secondo quanto si apprende da fonti della maggioranza, sarebbe stato raggiunto l’accordo per l’abolizione di tutte le province. Una riforma costituzionale alla quale si lavorera’ presto. Nel corso del vertice di Arcore sarebbe stato dato l’ok anche al dimezzamento dei parlamentari.

Fra le altre cose su cui e’ stato raggiunto l’accordo nella maggioranza, anche due miliardi di euro in meno ai tagli degli enti locali, soldi che verranno trovati grazie ad una rimodulazione dei vantaggi fiscali e ad un intervento sulle pensioni.

Il contributo di solidarieta’ salta: verrà sostituito con un intervento sulle pensioni.

Dal vertice di Arcore un secco ‘no’ all’aumento dell’Iva: “Al momento non e’ previsto alcun provvedimento in tal senso”, rivela una fonte interna alla maggioranza.

Domani sara’ il giorno dei commenti. E anche noi di ItaliaChiamaItalia ci prepariamo a dire la nostra.

NESSUN COMMENTO

Comments