Venezuela, in piazza a Roma per dire no al regime di Maduro

“Una delle prime attività annunciate sarà la giornata di protesta a livello nazionale ed internazionale del prossimo 17 marzo. A Roma in Piazza Della Madonna Di Loreto (Piazza Venezia) dalle ore 11:00 alle 13:00”

“Il Frente Amplio Venezuela Libre è stato creato ed è integrato inizialmente da diversi rappresentanti dei settori sociali, l’obbiettivo principale del Frente Amplio è quello di esigere che le Elezioni nel Venezuela si svolgano in modo trasparente, pulito, che veramente permettano ad ogni cittadino di eleggere i propri rappresentanti e per tale motivo rifiuta categoricamente le elezioni convocate dal regime venezuelano del prossimo 20 maggio, che si terranno attraverso un procedimento viziato, che non tiene in considerazione tutte le raccomandazioni della Comunità Internazionale, le condizioni richieste e la trasparenza necessarie”. E’ quanto si legge in una nota.

“Per tale motivo inizierà una serie di proteste e di manifestazioni a livello nazionale ed internazionale in modo da esercitare una forte pressione che induca il governo a seguire i mandati della Costituzione, inoltre che accetti l’apertura di un canale umanitario, cosi come la liberazione di tutti i prigionieri politici entro questo anno 2018.

Una delle prime attività annunciate, sarà la giornata di protesta a livello nazionale ed internazionale del prossimo 17 marzo. A Roma sará in Piazza Della Madonna Di Loreto (Piazza Venezia) dalle ore 11:00 alle 13:00, con la nostra manifestazione di rifiuto del regime di Maduro. Questa giornata appartiene anche a tutte le organizzazioni e agli individui che formano parte delle comunità di venezuelani nel mondo in oltre 100 paesi e 500 città. L’effettività di tutto ciò sarà in grado maggiore se otterremo un’alta percentuale di sinergia”.