Venezuela, Hugo Chavez torna a Cuba per nuove cure

Sei mesi dopo l’ultima cura a cui si e’ sottoposto a L’Avana per il cancro che gli e’ stato riscontrato nel giugno del 2011, Hugo Chavez torna a Cuba per ‘varie sessioni di ossigenazione iperbarica’. Lo ha annunciato oggi lo stesso capo di Stato, mentre nel Paese cresce lo sconcerto per il fatto che, dal 7 ottobre scorso, quando ha rivinto le presidenziali, si contano sulle dita di una mano le sue apparizioni pubbliche.

Chavez era atteso in mattinata a Maracay per una cerimonia alla quale non si e’ presentato, ma dove, per contro, il presidente del Parlamento, Diosdado Cabello, cogliendo tutti di sorpresa, ha letto un comunicato con il quale lo stesso Chavez riferisce di aver chiesto il permesso di lasciare il Paese a partire da oggi. ‘Come sanno tutti, mentre ero impegnato nell’intensa campagna elettorale e nella gestione del governo, ho sempre prestato la dovuta attenzione alle mie condizioni di salute, seguendo strettamente le cure complementari, ordinatemi dai medici che si occupano di me’, ha dichiarato il presidente.

Sei mesi fa, di ritorno da Cuba dove ha subito tre interventi chirurgici, Chavez ha assicurato di essere ‘completamente guarito dal cancro’. Ora, pero’, precisa nel comunicato, ‘mi e’ stato raccomandato di sottopormi ad una cura speciale di varie sessione di ossigenazione iperbarica che, con la fisioterapia continua a consolidare il processo di rafforzamento delle mia salute, che e’ gia’ in atto’.

Chavez, 58 anni, non ha precisato se partira’ gia’ oggi per L’Avana. Ne’ quanto tempo si trattera’ nell’isola. Limitandosi a dire: ‘Saro’ presente il prossimo 10 gennaio, per assumere il mio nuovo mandato’. Inevitabile nuovi gossip sulla sua salute. La settimana scorsa, Henrique Capriles, il candidato dell’opposizione da lui sconfitto il 7 ottobre, come tutti, avversari e no, si e’ chiesto: ‘Dov’e’ Chavez?’.

Nonostante sia gia’ in corso la campagna elettorale per le regionali del 16 dicembre, in questo mese, il presidente e’ apparso in pubblico meno di otto ore e ha fatto solo quattro interventi nel suo twitter. Inevitabili, quindi, i batti e ribatti su cotanto ‘mistero’: da chi ha assicurato che ‘e’ giusto che il presidente si riposi’, a chi ha ritirato in ballo i suoi problemi di salute. L’annuncio di oggi sembra dare ragione a questi ultimi. 

NESSUN COMMENTO

Comments